USS.Indianapolis.2016.iTALiAN.BDRiP.XviD-PRiME[MT]

  • Category Movies
  • Type Divx/Xvid
  • Language Italian
  • Total size 1.7 GB
  • Uploaded By Survival
  • Downloads 159
  • Last checked 2 days ago
  • Date uploaded 6 days ago
  • Seeders 12
  • Leechers 2

Infohash : 3D4D7CB52B9D8563DA5B1D4F729D5C300769D7A8









Titolo originale: USS Indianapolis: Men of Courage
Paese: USA
Anno: 2016
Durata: 128 minuti
Genere: Azione, Drammatico



Soggetto: Richard Rionda Del Castro
Sceneggiatura: Richard Rionda Del Castro, Cam Cannon
Fotografia: Andrzej Sekula
Montaggio: Robert A. Ferretti
Musiche: Laurent Eyquem
Scenografia: Jennifer Lemmon
Costumi: Patrick O'Driscoll
Trucco: Amber Cannon, Tiffanie Hudson, Trey Hudson e alt
Effetti speciali: Chris Bailey, Walt Conti, Alex Hill, Bob Turk
Produttore: Charline Cartoux, Joshua P. Dease, Michael Mendelsohn, Natalie Perrotta, Richard Rionda Del Castro/b]
[b]Produzione: Hannibal Pictures, MVP Films, Saturn Films, USS Indianapolis Production

Distribuzione: M2 Pictures
Sito ufficiale: www.pacific-war-movie.com
Data di uscita: 19 Luglio 2017 (Cinema)









Durante la Seconda Guerra Mondiale la USS Indianapolis si distingue come uno degli incrociatori più veloci e temuti della marina americana e sotto il comando del valoroso capitano Charles McVay il suo equipaggio combatte con coraggio le più importanti battaglie sul fronte del Pacifico. Nel luglio 1945 a McVay e ai suoi marinai viene affidata una missione top secret: operare in gran segreto il trasporto di una delle due bombe atomiche che metteranno fine alla guerra. Ma durante la traversata la USS Indianapolis viene affondata dall'attacco di un sommergibile giapponese. Vista la segretezza della missione la nave non viene data per dispersa e il suo equipaggio abbandonato per 5 interminabili giorni nel Mare delle Filippine infestato di squali. Dei 1197 membri dell'equipaggio solo 317 uomini vengono ritrovati ancora in vita da un velivolo della US Navy durante un normale volo di pattugliamento. Per nascondere le proprie colpe agli occhi dell'opinione pubblica, qualche mese dopo il disastro il Governo degli Stati Uniti chiama McVay a giudizio davanti la Corte Marziale. La tragedia dell'Indianapolis e il processo a McVay restano una delle pagine più drammatiche della storia militare americana.







Mario Van Peebles, figlio di quel Melvin Van Peebles che fu uno dei primi (e rarissimi) registi di colore ad affermarsi negli anni Settanta, dirige un war disaster movie ambientato in un mare infestato da squali e popolato da un cast di attori di medio livello (fra cui suo figlio Mandela, che interpreta uno dei marinai) sotto la guida di un capitano che ha il volto impassibile di Nicolas Cage.
Purtroppo USS Indianapolis sconta almeno due paragoni ingombranti: quello con Titanic, evidente pietra di paragone nelle scene del naufragio, e quello con Sully, ritratto di un comandante il cui eroismo viene messo in discussione da chi non accetta che un potente mezzo yankee dia pubblica prova della sua fragilità. La differenza, nel come vengono raccontate le storie citate, è la cifra autoriale di chi sta dietro la cinepresa.
Laddove James Cameron e Clint Eastwood imprimevano alla narrazione la loro personalità cinematografica, Van Peebles allinea una serie di inquadrature convenzionali, di figurine stereotipate e di dialoghi artificiosi che rendono USS Indianapolis non tanto un film "vecchio stile", come era nelle intenzioni del regista, quanto un film dallo stile superato. Il confronto fra la fissità di Nicolas Cage in questo film e la sottigliezza interpretativa di Tom Hanks nel capolavoro di Clint Eastwood risulta ancora più schiacciante.
Raccontare la vicenda dell'USS Indianapolis è di per sé meritevole, perché questa storia poco conosciuta nel resto del mondo rappresenta un vulnus nella memoria di molti statunitensi: c'era bisogno di ricordare come sono andate veramente le cose e di riabilitare pubblicamente la figura del capitano McVay, come già fece il presidente Clinton nel 2000. Ma proprio per questo sarebbe stato necessario sollevare interrogativi e suscitare riflessioni alte (come fa Sully) e sintonizzarsi con la dimensione metaforica della storia narrata (come fa Titanic), facendo leva sull'enorme valenza simbolica di un incrociatore apparentemente inaffondabile, per di più nel contesto di un conflitto mondiale. Van Peebles perde questa occasione limitandosi a cercare inquadrature originali (buone, ad esempio, le scene di incubo bruscamente interrotto) e a dare spazio ad un cast numeroso che comprende anche Tom Sizemore nei panni di un "secondo" cinematograficamente "cattivo" e Thomas Jane, altrettanto stereotipato, in quelli di un eroico pilota d'aereo.




Code:

Generale
Nome completo : USS.Indianapolis.2016.iTALiAN.BDRiP.XviD-PRiME[MT].avi
Formato : AVI
Formato/Informazioni : Audio Video Interleave
Dimensione : 1,69 GiB
Durata : 1 o 52 min
Bitrate totale : 2.162 kb/s
Creato con : VirtualDubMod 1.5.10.2 (build 2542/release)
Compressore : VirtualDubMod build 2542/release

Video
ID : 0
Formato : MPEG-4 Visual
Profilo formato : Advanced [email protected]
Impostazioni formato, BVOP : 2
Impostazioni formato, QPel : No
Impostazioni formato, GMC : No warppoints
Impostazioni formato, Matrix : Default (H.263)
ID codec : XVID
ID codec/Suggerimento : XviD
Durata : 1 o 52 min
Bitrate : 1.513 kb/s
Larghezza : 720 pixel
Altezza : 304 pixel
Rapporto aspetto visualizzazione : 2,35:1
Frame rate : 24,000 FPS
Spazio colore : YUV
Croma subsampling : 4:2:0
Profondità bit : 8 bit
Tipo scansione : Progressivo
Modo compressione : Con perdita
Bit/(pixel*frame) : 0.288
Dimensione della traccia : 1,19 GiB (70%)
Compressore : XviD 67

Audio
ID : 1
Formato : AC-3
Formato/Informazioni : Audio Coding 3
Impostazioni formato, Endianness : Big
ID codec : 2000
Durata : 1 o 52 min
Modalità bitrate : Costante
Bitrate : 640 kb/s
Canali : 6 canali
Posizione canali : Front: L C R, Side: L R, LFE
Frequenza campionamento : 48,0 kHz
Frame rate : 31,250 FPS (1536 SPF)
Profondità bit : 16 bit
Modo compressione : Con perdita
Dimensione della traccia : 514MiB (30%)
Allineamento : Audio splittato
Durata intervallo : 42 ms (1,00 frame)
Intervallo pre caricamento : 500 ms
ServiceKind/String : Complete Main










Files:

  • USS.Indianapolis.2016.iTALiAN.BDRiP.XviD-PRiME[MT].avi (1.7 GB)

There are currently no comments. Feel free to leave one :)

Code:

  • udp://tracker.openbittorrent.com:80/announce
  • udp://tracker.opentrackr.org:1337/announce
  • udp://tracker.coppersurfer.tk:6969/announce
  • udp://tracker.coppersurfer.tk:6969